Search
  • info170778

Come riconoscere un olio essenziale di lavanda puro e di qualità



L’olio essenziale di lavanda è un ingrediente indispensabile per il benessere naturale del nostro corpo e della nostra mente. E’ dunque importante essere in grado di scegliere un prodotto puro al 100% e naturale, meglio ancora se proveniente da agricoltura biologica.

Per questo motivo abbiamo deciso di condividere con voi un'indicazione semplice e chiara su come riconoscere un olio essenziale di lavanda puro e di qualità, oltre a leggere le indicazioni sull'etichetta!

TEST DEL FOGLIO DI CARTA

Ora che con tutte le dovute accortezze hai acquistato il tuo olio essenziale di lavanda, meglio se proveniente da agricoltura biologica, puoi verificare la sua purezza e la sua qualità con un semplice test casalingo. Per farlo hai bisogno di due sole cose: un foglio di carta e la tua boccetta di olio essenziale di lavanda.

Il test del foglio di carta consiste nel far cadere qualche goccia di olio essenziale di lavanda su un foglio di carta ed osservare come essa si comporta.

Se hai comprato un prodotto naturale e puro, la goccia si allargherà subito in maniera regolare, e trascorso un giorno sarà scomparsa senza lasciare alcuna traccia di unto, l’olio sarà evaporato completamente, al massimo potrebbe restare un leggerissimo alone. Gli oli essenziali, detti anche oli eterei, infatti, a differenza degli oli da spremitura evaporano completamente. Mentre se quello che hai acquistato è un olio sintetico o tagliato con altri oli vegetali, la goccia versata sul foglio si allargherà poco, non si espanderà bene, ungerà il foglio, e trascorso un giorno lascerà tracce di unto.


Ora che puoi scegliere un olio essenziale di lavanda puro e di qualità, meglio se certificato biologico!

2 views0 comments

+39 0577 704791

©2020 di IL MOLINELLO. Creato con Wix.com