Search
  • info170778

Unguento alla Lavanda: ricetta fai da te per un rimedio semplice e indispensabile!

Gli unguenti rientrano tra le preparazioni più semplici ed utili della cosmesi fai da te. Fare un unguento a base di erbe è davvero molto più facile di quanto sembri. In particolare l’unguento alla lavanda è molto utile e versatile nell’uso…diventerà il tuo alleato preferito in tante situazioni e non potrai più farne a meno!

L'unguento alla lavanda, infatti, è favoloso in caso di:

* Piccole ustioni da sole e da fuoco

* Eritemi

* Pelle arrossata

* Eczema /Dermatiti

* Ragadi

* Cicatrici

* Infiammazioni

* Contratture muscolari

* Irritazioni da pannolino

* Costipazione dei bronchi

* Foruncolosi

* Mal di testa

* Smagliature

* Cellulite

* Punture d’insetto

* Rilassante (favorisce il sonno e combatte stress e ansia)

Ingredienti

– 100 g. di olio extravergine di oliva biologico

– 15 g. di cera d’api in scaglie biologica

– Da 20 a 40 gocce di olio essenziale di lavanda biologico

– 1 g. di olio di vitamina E biologico

Procedimento

Unire l’olio d’oliva e la cera d’api in un contenitore a prova di calore. Fai sciogliere a bagnomaria la cera nell’olio a fuoco basso. Quando la cera d’api si è sciolta, togli dal fuoco e aggiungi l'olio essenziale di lavanda e l’olio di vitamina E per prolungarne la durata. Versa immediatamente nei contenitori. Lascia indurire e chiudi. Godititi il tuo unguento alla lavanda o fai un regalo gradito.

Utilizzo

L’unguento alla lavanda può essere usato da tutti all’occorrenza. Strofinalo sulle tempie o nella parte posteriore del collo per contribuire ad alleviare il mal di testa. Appplicalo direttamente su smagliature, cicatrici, piccole ustioni, ragadi, punture d’insetto ecc… Ottimo sulle labbra screpolate. Mettine un pò sul labbro superiore o direttamente sotto il naso per un uso aromaterapico che combatte lo stress e l’ansia.

Conservazione

Conservare in luogo fresco e asciutto. In caso di esposizione al calore estremo l’unguento tenderà a sciogliersi, ma non perderà le sue proprietà e potrà essere usato ugualmente. Se è esposto al freddo, tenderà ad indurirsi e sarà un pò più difficile da prelevare.

6 views0 comments

+39 0577 704791

©2020 di IL MOLINELLO. Creato con Wix.com